Associazione Giovani Avvocati Parma

Ultimi articoli pubblicati

Evento Agap 12 giugno 2018 ore 15-18.30: La legge Gelli-Bianco

Il Direttivo dell’Associazione dei Giovani Avvocati di Parma AGAP, ha organizzato il seguente evento formativo dal Titolo: LEGGE GELLI-BIANCO (N. 24 DELL’8 MARZO 2017): REGIME DELLA RESPONSABILITÀ SANITARIA E PROFILI DI RESPONSABILITÀ. IL VALORE DELLA CONSULENZA TECNICA. L’AZIONE DEL DANNEGGIATO E GLI STRUMENTI PROCESSUALI . L’evento si terrà martedì 12 giugno 2018 dalle ore 15.00 alle 18.30...

EVENTO AGAP: “BULLISMO E CYBER BULLISMO TRA DIRITTO E IMPATTO SOCIALE” – 25 maggio 2018 dalle ore 15 alle ore 18.30

Comunichiamo che è stato organizzato dal Direttivo Agap per il giorno 25 maggio 2018 dalle ore 15 alle ore 18.30, un evento formativo dal Titolo: “BULLISMO E CYBER BULLISMO TRA DIRITTO E IMPATTO SOCIALE” I relatori saranno: avv. VALERIA PETROLINI avv. ANDREA MOLE’ componente Direttivo Agap e avv. MICHELE CAMMARATA, componente Direttivo Camera Penale Dr.sa SONIA MARTELLI, psicoterapeuta in Parma...

‘Cure’ estetiche del minore: il padre paga se risolvono un disagio

Le cure estetiche di un figlio minore possono essere rimborsate se servono ad alleviare un disagio. Per la Corte di Cassazione si tratta di spese straordinarie che devono essere anticipate dal genitore affidatario. La sentenza che tratta la questione è la 5490. In essa viene spiegato che  “non possono essere considerati nè inutili nè futili i trattamenti estetici alla quale si era...

‘Cure’ estetiche del minore: il padre paga se risolvono un disagio

Le cure estetiche di un figlio minore possono essere rimborsate se servono ad alleviare un disagio. Per la Corte di Cassazione si tratta di spese straordinarie che devono essere anticipate dal genitore affidatario. La sentenza che tratta la questione è la 5490. In essa viene spiegato che  “non possono essere considerati nè inutili nè futili i trattamenti estetici alla quale si era...

Niente vaccino? Sei escluso dall’affido condiviso

Se non vuoi che tuo figlio, minore, venga vaccinato rischi anche che venga affidato all’altro coniuge. E’ questa, in sintesi, la pronuncia della Cassazione. A  sottoporre il quesito di legittimità è stata una donna che aveva detto ‘no’ alle medicine tradizionali sui propri figli. La Cassazione si è presto pronunciata, sostenendo che il genitore che rifiuta il vaccino...

Protezione umanitaria: l’integrazione non è più sufficiente

Il riconoscimento della protezione umanitaria al cittadino straniero che abbia realizzato un grado adeguato d’integrazione sociale nel nostro Paese, non può escludere l’esame specifico ed attuale della situazione soggettiva ed oggettiva del richiedente con riferimento al Paese di origine. Lo stesso deve fondarsi su una valutazione comparativa effettiva tra i due piani al fine di...

Cassa Forense: Information Center nuovo. Per aiutare i giovani avvocati

Il 1° marzo 2018 parte il nuovo servizio di Information Center per gli iscritti alla Cassa Forense realizzato in collaborazione con una importante società specializzata nel settore, individuata a seguito di gara europea. Il servizio avrà caratteristiche fortemente innovative rispetto al passato e si articolerà su vari canali attraverso i quali l’iscritto potrà interagire con la Cassa sfruttando...

Ricorso in Cassazione: solo gli avvocati possono. No a impugnazioni personali

No al ricorso presentato personalmente dalla parte. Lo vieta la riforma del processo penale approvata con la legge n. 103 del 2017, in vigore dall’agosto scorso, e lo confermano le Sezioni unite penali della Cassazione con la sentenza n. 8914 depositata ieri. È così legittima la decisione del tribunale di Caltanissetta che, in veste di giudice del riesame, aveva respinto la richiesta di...

Avvocati e Commercialisti: comunicazione all’ITL anche se non tenutari del LUL

Facendo seguito alla nota prot. n. 32/2018, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con nota prot. n. 38 del 23 febbraio 2018, ha chiarito che gli iscritti all’Ordine degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti dovranno effettuare la comunicazione telematica, secondo le modalità semplificate che saranno disponibili dal prossimo 1° marzo 2018, in relazione allo svolgimento degli adempimenti in materia...

Avvocati creditori, come tutelare le proprie ragioni

I giudici della Cassazione, a Sezioni Unite civili,  hanno chiarito i procedimenti attivabili dall’avvocato per tutelare, in giudizio, le proprie ragioni creditorie. La sentenza di riferimento è  la n. 4485 del 23 febbraio 2018, con la quale hanno risposto a due specifiche questioni loro rimesse dalla Sesta sezione civile, volte ad accertare la portata normativa dell’articolo 14 D.lgs. n...

Associazione Giovani Avvocati Parma

RSS Altalex

Seguici

Quickly communicate covalent niche markets for maintainable sources. Collaboratively harness resource sucking experiences whereas cost effective meta-services.