Associazione Giovani Avvocati Parma

CategoriaDalla Cassazione

Separazione: l’assegno può aumentare se l’ex non produce i redditi

S

La mancata produzione delle dichiarazioni può far salire l’assegno di mantenimento. La Corte di cassazione ha confermato la statuizione con cui la Corte d’appello, nell’ambito di un giudizio di separazione tra due coniugi, aveva riconosciuto il diritto alla corresponsione dell’assegno di mantenimento in favore della ex moglie. Nella valutazione comparativa delle situazioni dei due...

Minore adottabile se i genitori sono inidonei

M

E’ legittimo che venga dichiarato adottabile il bambino di genitori biologici molto anziani qualora venga riscontrata in loro un’inidoneità genitoriale nonché una complessiva incapacità a comprendere quali siano i bisogni emotivo – affettivi e pratici del minore. Questo anche se i due genitori non presentino caratteristiche di emarginazione sociale, culturale ed economica e se vi sia stato, da...

Beni societari, sì al sequestro anche se paralizza l’attività

B

Si possono sequestrare beni societari e conti bancari anche se l’attività ne risulta poi paralizzata. Per proseguire con il lavoro diventa successivamente necessaria la nomina di un amministratore giudiziario su richiesta dello stesso imprenditore. È quanto affermato dalla Corte di cassazione che, con la sentenza n. 6742 del 12 febbraio 2018, ha respinto il ricorso di due aziende. Non sono...

Disoccupato over 34? Genitori non obbligati a mantenerti

D

Cessano l’obbligo di mantenimento e il diritto alla permanenza nell’abitazione dei genitori anche per un disoccupato, se ha superato i 34 anni di età. La Corte di Cassazione ha stabilito che non vi sia alcuna norma che attribuisca al figlio maggiorenne il diritto incondizionato di permanere nell’abitazione di proprietà esclusiva dei genitori contro la loro volontà e in forza del...

Auto aziendali, sì al fermo amministrativo

A

  La Corte di cassazione, confermando quanto già statuito dalle Commissioni tributarie, ha respinto le doglianze avanzate da una sas per opporsi ad una comunicazione di fermo amministrativo di due autovetture aziendali, a lei notificato a seguito della emissione di due cartelle di pagamento conseguenti ad un accertamento Irap ed Iva. La società ricorrente, tra gli altri motivi, aveva...

Assegno divorzile, aumento negato se l’ex decide di licenziarsi

A

La Cassazione ha confermato la statuizione con cui la Corte d’appello aveva respinto la domanda avanzata da una donna al fine di vedersi aumentato l’assegno divorzile in suo favore. In sede di gravame era stato ritenuto che l’integrazione dell’assegno non fosse dovuta in quanto l’istante risultava proprietaria di un appartamento, da cui percepiva un canone di locazione, e di un terreno, nonché in...

“Il fondo patrimoniale può non essere opponibile al fallimento”

&

L’atto di costituzione di un fondo patrimoniale per fronteggiare i bisogni della famiglia è suscettibile di essere dichiarato inefficace a norma dell’articolo 64 della Legge fallimentare, verso la massa dei creditori del fallimento, salvo che si dimostri l’esistenza, in concreto, di una situazione che possa integrare, nella sua oggettività, gli estremi del dovere morale e il proposito del solvens...

Processo tributario, no al raddoppio del contributo unificato

P

La Consulta ha ritenuto inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell’articolo 13, comma 1- quater, del Testo unico in materia di spese di giustizia (DPR n. 115/2002), promosse dalla CTR di Catanzaro con riferimento all’articolo 111, secondo comma, della Costituzione, per violazione del principio della parità delle parti. Questioni di incostituzionalità sollevate Le questioni...

Associazione Giovani Avvocati Parma

RSS Altalex

Seguici su FaceBook